Nsc, nuove nomine in Basilicata

Si è finalmente conclusa con il 2022 la fase congressuale del Nuovo Sindacato Carabinieri Basilicata. Nel mese di  dicembre u.s, anche la provincia di Matera, può finalmente vantare ben due Rappresentanti, grazie all’elezione democratica tra gli iscritti NSC di Giovanni Colucci e Giovanni La Spada, rispettivamente Segretario Provinciale Generale e Segretario Provinciale Aggiunto.

Entrambi fanno il loro ingresso all’interno della prosperante famiglia del Nuovo Sindacato Carabinieri Basilicata e si aggiungono al Segretario Generale Provinciale di Potenza, Sandro Manieri.

Altra importante riconferma, è quella del Segretario Generale Regionale, Vincenzo Incampo, per continuare a traghettare il Nuovo Sindacato Carabinieri Basilicata verso le importanti sfide che verranno.

Il mandato elettivo avrà durata quadriennale e il programma di NSC parte da un punto ritenuto fondamentale da questa sigla sindacale militare: il fattore umano.

«Non ci sono mezzi, risorse o qualsivoglia beneficio che tenga – aggiunge Incampo – se non si pone al centro dell’interesse dell’Amministrazione, il Carabiniere inteso come individuo uomo o donna che in uniforme è costantemente al servizio della collettività. Valorizzare, ascoltare e soprattutto coinvolgere, per non lasciare indietro nessuno. Se oggi molti colleghi spesso sono pervasi da un senso di “abbandono” accentuato anche dal fatto di prestare servizio in zone “isolate” geograficamente, come la Basilicata spesso si presenta, questo dovrà essere un propulsore maggiore per dare più vicinanza in ogni modo possibile a tali colleghi».

Qualsiasi progetto, azione o richiesta da parte di questa Organizzazione Sindacale passerà da un dialogo che si ritiene necessario con i Vertici Gerarchici Regionali e Provinciali, fondato sulla lealtà e trasparenza nel rapportare le problematiche che dovranno risolversi però con la giusta dose di pragmatismo.

Proprio ciò che oggi spesso è mancato da parte dell’attuale Rappresentanza Militare, anche per come risulta statuita.

«Oggi – conclude Incampo – il Nuovo Sindacato Carabinieri con la propria polizza di tutela Legale, il Pool Disciplina, il Dipartimento Amministrativo, Pensionistico, Igiene e Sicurezza sul Lavoro, Medicina Legale ed altri, può ritenersi il Sindacato Militare più strutturato e pronto a tutelare a 360° i propri iscritti sulle materie di maggior interesse per i Carabinieri». 

TI è piaciuto l'articolo? Condividilo

Devi essere connesso per inviare un commento.
POLIZZA
Super carabinierando2024

Immagine

NEWS LOCALI

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Selezionare tutti i modi in cui si desidera ricevere notizie da nsc carabinieri

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail.

Iscrivendosi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.

Carabinieri NSC

GRATIS
VISUALIZZA