Militari salvano anziano che minaccia suicidio, plauso di Nsc

Il 27 novembre 2023, due militari del Nucleo Radiomobile di Sesto San Giovanni (MI), durante il normale pattugliamento del territorio vengono allertati dalla Centrale Operativa e intervengono in modo celere e con competenza presso la stazione ferroviaria di Paderno Dugnano (MI), riusciendo a mettere in salvo, con non poche difficoltà ed esponendosi seriamente a rischio, un uomo 40enne con evidenti propositi di togliersi la vita gettandosi sotto al treno in procinto di transitare, poco prima rappresentati telefonicamente ai Servizi Sociali del Comune. In particolare, giunti dinanzi ad un passaggio a livello chiuso con l’autoradio, uno dei due militari, il Vice Brigadiere Calogero Moncada, in vista del convoglio ferroviario che stava sopraggiungendo e senza tener conto del pericolo, si lanciava in una frenetica corsa a piedi nel sedime ferroviario sino a raggiungere l’uomo, instaurando subito un brevissimo dialogo convincente con lo stesso e riuscendo a farlo desistere dal gesto estremo che si accingeva a compiere. Un dialogo intrapreso dal militare con estrema professionalità che ha avuto la sua efficacia quando il malintenzionato ha ceduto ed è stato allontanato dai binari con l’appoggio del militare. Tutto in pochi secondi, prima del transito del treno in velocità. Solo pochi secondi èe sarebbe finita in tragedia.
L’uomo si è affidato al militare che, con grande capacità di espressione e con empatia, lo ha rassicurato e poco dopo accompagnato, con l’ausilio di un’autolettiga, presso un vicino ospedale per le cure del caso e il necessario supporto psicologico.
Non meno di un mese fa, i militari dello stesso Reparto hanno salvato, con non poche difficoltà e in modo “acrobatico”, un 80enne che era in procinto di lasciarsi cadere dall’esterno di un balcone ubicato al piano alto di una palazzina in un comune limitrofo, sottraendolo ad una sicura morte.
Il Nuovo Sindacato Carabinieri e questa Segreteria Regionale Lombardia, che sono sempre vicini alle donne e agli uomini dell’Arma, intendono pertanto rivolgere pubblicamente un meritato e sentito plauso ai militari che hanno salvato la vita a quell’uomo, e in particolare al Vice Brigadiere Moncada, poiché il comportamento dimostrato è senza dubbio esemplare e dimostra grande senso civico e di altruismo nonchè indiscusso sprezzo del pericolo.

TI è piaciuto l'articolo? Condividilo

Devi essere connesso per inviare un commento.
POLIZZA
Super carabinierando2024

Immagine

NEWS LOCALI

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Selezionare tutti i modi in cui si desidera ricevere notizie da nsc carabinieri

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail.

Iscrivendosi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.

Carabinieri NSC

GRATIS
VISUALIZZA