N.S.C. Puglia – nuove forze in campo ed il via alla nascita delle nuove provincie.

Nicola Magno: “una compagine dirigenziale ancora più forte

Alla vigilia della firma del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini al primo decreto attuativo della Legge 46 del 28 aprile 2022, relativa alla libertà sindacale del personale delle Forze Armate e Forze di Polizia, la Segreteria Regionale Puglia del N.S.C. consolida le segreterie provinciali di Bari e Foggia e dà vita alle neo nascenti segreterie provinciali di Taranto e Brindisi.

Con Cataldo Demitri, si è posto in campo un vero e proprio lavoro di squadra che ha avuto come unico scopo quello di rafforzare una compagine dirigenziale già forte; avevamo bisogno di ulteriori figure che potessero fortificare le provincie di Bari e Brindisi in virtù del crescendo di tesserati ed altre per dar vita a province sprovviste di segretari – A dichiararlo è il Segretario Generale Regionale Puglia Nicola Magno – che precisa – le nuove nomine porteranno ulteriore linfa in modo da poter proseguire le attività di buon sindacato, a sostegno dei tesserati e a tutti coloro i quali sceglieranno di darci fiducia, siamo ancora più compatti e pronti a perseguire i risultati prefissati, lavoriamo in sinergia d’intenti per la tutela dei diritti, l’ascolto e il sostegno del Carabiniere, con la professionalità e la dedizione che da sempre contraddistingue il Nuovo Sindacato Carabinieri”.

Per mezzo dell’atto di nomina a firma del Segretario Generale Massimiliano Zetti del 28 c.m., la dirigenza di Taranto è affidata Vincenzo Giandomenico, Carabiniere Scelto, laureato in scienze della pubblica amministrazione, membro del consiglio della Pro Loco comune di Pulsano, mentre quella di Brindisi a Giovanni Toriello, Vice Brigadiere, vent’anni di servizio sempre in territoriale, apprezzato per le sue capacità professionali, esempio per molti; la provincia di Bari viene rafforzata con Nicola Ungari, già segretario di sezione Triggiano, che ben si è speso per l’attività sindacale dando supporto ai colleghi, offrendo spunti interessanti per la risoluzione di problematiche risolte brillantemente, ad egli si aggiungono Luca Tursi e Luca Specchia entrambi Vice Brigadiere, in forza al radiomobile di Triggiano, con all’attivo 27 anni di servizio in molti reparti ad alto indice di criminalità organizzata, ed ancora, la provincia di Foggia capitanata dal Segretario Generale Padovano, si rafforza con l’esperienza di Attilio Ivano Pio Cirino, sposato, Appuntato Scelto, 18 anni di servizio, radiomobilista, molto conosciuto e stimato nel foggiano, provinciale che si tinge orgogliosamente di rosa con la prima donna ad entrare nelle file del N.S.C. Puglia ovvero Laura Tiscia del ruolo Forestale, sposata, madre di due figli, 15 anni di servizio in territoriale, attualmente in forza presso il Reparto CC Parco Nazionale del Gargano Monte Sant’Angelo.

La missione di questa rinforzata dirigenza è già avviata – sul tavolo ambiziosi progetti e l’organizzazione di importanti iniziative volte all’informazione nonché a consolidare una rete già operativa ed efficace grazie al lavoro di tutti i segretari che operano al sostegno dei Carabinieri. 

TI è piaciuto l'articolo? Condividilo

Devi essere connesso per inviare un commento.
POLIZZA
Super carabinierando2024

Immagine

NEWS LOCALI

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Selezionare tutti i modi in cui si desidera ricevere notizie da nsc carabinieri

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail.

Iscrivendosi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.

Carabinieri NSC

GRATIS
VISUALIZZA