Emergenza freddo, intervento di NSC Napoli

L’ondata di freddo non tarda ad investire la palazzina della Caserma “Caracciolo” di Napoli dove più di 200 Carabinieri sono costretti a lavorare con condizioni climatiche ostative da più di 30 giorni a seguito della rottura dell’impianto di riscaldamento e con climatizzatori inverter non sufficienti.

Non sono bastate le segnalazioni di guasto dei preposti ed il cono innevato del Vesuvio a sensibilizzare ed attivare procedure straordinarie di emergenza per il ripristino degli impianti a tutela della salute degli avventori e dei Carabinieri costretti a svolgere turni di lavoro, diurni e notturni, in una situazione emergenziale.

Per il Segretario Generale NSC – Città Metropolitana di Napoli, Gennaro DE FALCO: “una situazione paradossale ed a limite se consideriamo che i luoghi di lavoro non confortevoli possono incidere notevolmente sul benessere psicho-fisico dei Carabinieri causando nel tempo problemi di salute. Fortunatamente tra i militari non si registrano assenze per malattia e manifestazioni di disappunto ma l’elevato senso di responsabilità non può essere preso in considerazione come un investimento a lungo termine e non può sopperire alle responsabilità di coloro che hanno il dovere di attivarsi per i militari che soffrono l’esposizione a condizioni microclimatiche proibitive.

NSC “Nuovo Sindacato Carabinieri” è portatore di interessi legittimi ed ha il dovere di vigilare e salvaguardare i diritti dei propri iscritti. Corre la necessità di un rapido interevento da parte di chi è deputato alla vigilanza poiché sono situazioni intollerabili per la salute dei Carabinieri ed ostative per N.S.C. in quanto gli è preclusa un’eventuale fornitura di stufe elettriche in vista delle ultime circolari che ne vietano la possibilità di utilizzo per motivi di sicurezza.

TI è piaciuto l'articolo? Condividilo

Devi essere connesso per inviare un commento.
POLIZZA
Super carabinierando2024

Immagine

NEWS LOCALI

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Selezionare tutti i modi in cui si desidera ricevere notizie da nsc carabinieri

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail.

Iscrivendosi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.

Carabinieri NSC

GRATIS
VISUALIZZA